Dublino

La bella capitale d'Irlanda, città della musica

Dublino

A partire da 182€

Dublino Pochi monumenti, ma d'immensa bellezza: Non sono molti i monumenti che si possono ammirare a Dublino, ma sono certamente di immensa bellezza: si va dal castello eretto nel X secolo al Parlamento d'Irlanda, dallo zoo allo Spire o monumento della luce, senza dimenticare il Phoenix Park, la Guinness Storehouse e l'ex carcere Kilmainham Gaol.

Moltissimi sono i negozi di souvenir di Dublino: se volete comprare qualcosa di tipico potete scegliere tra i prodotti di artigianato, gioielli, la birra locale, gli strumenti musicali irlandesi, come l'arpa e la cornamusa, il whisky Jameson, il cappello irlandese e il trifoglio con tre foglie, simbolo della nazione.

La cucina irlandese: Bere birra a Dublino è un obbligo. Tra le birre più conosciute ci sono le Lager, rossa a bassa fermentazione, la Scouta, tipica birra Guinness di color scuro con malto tostato e la Ale, di cui esistono differenti varianti.

Giorni di festa a Dublino: Ad Agosto, a Dublino, si svolge una festa d'élite: si tratta della Dublin Horse Show aperta solo ai membri dell'alta società che si celebra con una gara di cavalli guidati dai migliori fantini.
 

Da non perdere

  • DublinoTappa fondamentale del viaggio a Dublino è la visita al Trinity College. Si tratta di uno dei più prestigiosi ed antichi complessi universitari al mondo, fondato nel 1592 dalla regina Elisabetta I d’Inghilterra e che può vantare tra i suoi illustri allievi Jonathan Swift, Oscar Wilde, Bram Stoker e Samuel Beckett.
  • La cattedrale di San Patrizio è una delle uniche due basiliche di origine protestante presenti sul suolo della cattolica Irlanda in stile gotico, venne costruita nel XII secolo e la leggenda vuole che fu eretta proprio sul pozzo da cui San Patrizio prendeva l’acqua benedetta per battezzare i primi cristiani irlandesi. Si narra che quel pozzo fosse senza fondo e che facesse da porta d’ingresso per le anime del Purgatorio.
  • Il Temple Bar è senza dubbio il più vivo dell’intera città; ricco di pub, bar, locali, spazi espositivi, ristoranti e teatri. Stando alla leggenda sul nome, pare che questa zona prenda il nome da Sir William Temple, rettore del Trinity College e che qui si stabilì con la sua famiglia.
  • Guinness Store House: 7 piani alla scoperta dell’universo Guinness, la birra più amata dagli irlandesi e famosa in tutto il mondo per il suo colore scuro ed il sapore amarognolo.La visita al Guinness Storehouse non è solo uno viaggio all’interno dell’universo Guinness, ma è anche uno spaccato dello spirito irlandese; tenacia, creatività, senso pratico, precisione e attenzione ai dettagli sono infatti caratteristiche che emergono ad ogni spiegazione sui singoli procedimenti per l’unione di malto, orzo, luppolo e lievito, necessari per la creazione della Guinness.
  • DublinoLa prigione di Kilmainham Gaol: Entrare nel carcere di Kilmainham Gaol significa osservare più da vicino la storia di questo paese. È infatti qui, tra queste celle fredde, grigie e scarne, che si è combattuta la più importante battaglia politica per l’indipendenza dell’Irlanda. Molti criminali comuni e ribelli politici hanno varcato la soglia di questo carcere, per non uscirne mai più vivi. Questi venivano infatti giustiziati nel cortile interno al carcere, luogo adibito alle esecuzioni. Oggi la prigione non è più attiva ed è diventata un museo. È stata anche scelta come location dagli U2 per registrare uno dei loro videoclip musicali. o set di numerosi film, tra cui “Il nome del padre”, uno spaccato sulla resistenza e sui soprusi subiti dagli irlandesi durante l’occupazione inglese.
  • La Galleria Nazionale Irlandese: Veri e propri capolavori sono presenti nella National Gallery of Ireland: l’oscura Cattura di Cristo del Caravaggio, i delicati acquerelli di J. M. W. Turner, l’Annunciazione di Rubens, diverse opere di autori fiamminghi, di Impressionisti inglesi e francesi, e numerosi ritratti e paesaggi di artisti irlandesi che ripercorrono la storia del Paese anglo – irlandese. Tra quadri affascinanti e dipinti incantevoli, spicca una sala interamente dedicata alle opere liriche e romantiche di Jack Yeats, illustratore e fumettista irlandese che nel 1894 ha realizzato il primo fumetto di Sherlock Holmes.
  • Il Dublin Castle è il centro del potere amministrativo di Dublino e si trova esattamente a metà strada tra i due luoghi di culto più importanti della città, la Christ Church Cathedral e la Cattedrale di San Patrizio. Un anteposto laico tra i due “templi” religiosi. Oggi il Dublin Castle è sede di rappresentanza  del governo e viene utilizzato durante le cerimonie ufficiali di stato. Potrete visitare gratuitamente gli spazi esterni del castello ed ammirare la maestosità delle mura. È inoltre possibile visitare a pagamento gli appartamenti interni, le sale, i lunghi saloni, gli enormi lampadari e la St Patrick’s Hall, la sala d’insediamento dei presidenti d’Irlanda.

Scarica qui la guida di Dublino e programma con noi la tua prossima vacanza!

Offerta

Best Western Skylon

Best Western Skylon 3*
Best Western Dublin Skylon Hotel a Dublino (Drumcondra) offre una comoda posizione vicino a Tolka Park e Croke Park. Questo hotel per famiglie si trova nei pressi dei seguenti luoghi d'interesse: Garden of Remembrance e The Convention Centre Dublin.

Quota a persona Volo+Hotel in trattamento di solo pernottamento a partire da € 212.00 p.p. (4 giorni/3 notti) ?

 


Curiosità

DublinoA Dublino sappiamo tutti alcune cose chiare, semplici e banali. Che la è la sede della Guinness. Che è il luogo natale di Bonovox, ma molte altre sono le curiosità di questa città...

  • Sergio Leone ha girato alcune scene di un suo film nel pub “James Toners”, in Baggott Street, pieno centro, nella Dublino georgiana: si tratta del film “Duck, you sucker!” , meglio conosciuto come “Giù la testa” in Italia (una traduzione “alla lettera”, insomma. In ogni caso, il barista del Toners lo conosce con il titolo di “A fistful of dynamite” altro con cui è noto il film), e potete trovare anche alcune foto delle scene appese sul muro del pub, al piano terra.
  • Dublino vanta “il pub più piccolo del mondo”, o almeno così recita l’insegna del locale in Dawson street, il Dawson Lounge. Sono stato dentro, ovviamente, e che detenga o meno questo record, è veramente adatto per i puffi;

  • Il famoso “Messiah” di George Fredric Handel, è stato eseguito per la prima volta a Dublino nel 1742.

  • DublinoIl Phoenix park che si trova molto vicino al centro città, è da molti considerato il “Parco cittadino più grande d’Europa”. E’ un’area verde veramente enorme. E ospita inoltre un gran numero di esemplari di cervi.

  • Il cantautore italiano Riccardo Cocciante vive con la propria famiglia a Dublino da qualche anno, e pare che si trovi molto bene. In passato aveva  vissuto in Francia e negli USA.

  • L’O’Connell Bridge è l’unico ponte in Europa la cui lunghezza è tale e quale la larghezza.

  • La celebre statuetta degli Oscar del cinema è stata disegnata e ideata dal dublinese Cedric Gibbons, nato nel 1828.

  • Pare che la parola “Dracula”, titolo del famoso libro di Bram Stoker, nato a Clontarf, Nord Dublino, derivi dal gaelico “Droch ola”, che significa “sangue cattivo”, “malato”.

  • I marchi delle tre più famose birre stout irlandesi, la Guinness, la Murphy e la Beamish sono attualmente di proprietà di aziende di altri paesi: la Guinness è stata acquistata dalla Britannica Diageo, mentre la Murphy e la Beamish dalla Heineken international.

  • Dublino ha qualcosa in comune con Boston: non solo, entrambe, sono le  più grandi “città irlandesi” nel mondo (nel caso di Boston, ovviamente di parla di irlandese nel senso dell’origine degli abitanti): un’altra cosa curiosa è la forma della città e la loro simile posizione sul mare. (vedere immagine qui nel post). Al di là di questa somiglianza dall’alto, Boston e Dublino sono due città estremamente diverse sia per il numero di persone, che come tipo di città.


Altri hotel scelti per voi

Pembroke Townhouse

Pembroke Townhouse 4* 4 Notti (solo pernottamento) Volo+Hotel da € 211

Prenota volo + hotel

The Croke Park

The Croke Park 4* 4 Notti (solo pernottamento) Volo+Hotel da € 182

Prenota volo + hotel

Hilton Dublin City

Hilton Dublin City 4* 4 Notti (solo pernottamento) Volo+Hotel da € 216

Prenota volo + hotel


Banner Traveltool Cerca altre offerte volo + hotel qui
Potrai creare il tuo pacchetto vacanze, dall'hotel al volo, aggiungendo altri servizi quali i transfer, una visita ad un museo, un'escursione e tanto altro con pochi click e in tutta sicurezza, potendo sempre contare su un'assistenza dedicata h24.



in collaborazione con Traveltool T.O.