Madrid

La splendida e impressionante capitale spagnola

Madrid

A partire da 105€

MadridDall'orso sul corbezzolo alle sette stelle a cinque punte: i simboli della città
Raggiungere la città di Madrid è molto semplice, essendo la capitale della Spagna è ben collegata con tutte le principali città d'Europa ed è facile trovare spesso delle offerte anche a poco prezzo. Una volta a Madrid è possibile alloggiare in uno dei molti hotel presenti in città.

I luoghi incantevoli di Madrid:
A Madrid, la bellissima capitale della Spagna, sicuramente avrete modo di divertirvi: tra musei, parchi, cattedrali, palazzi e fontane storiche saprete come passare il tempo. La notte la città prende vita nei tanti locali di tapas o nei bar notturni. Visitare Madrid è d'obbligo per gli amanti dell'arte che potranno visitare una serie infinita di musei importanti.

Il meglio della cucina spagnola nella capitale:
La ricetta tipica madrilena è il cocido, piatto completo e gustoso e formato da ceci, carne, lardo, chorizo, sanguinaccio e cavolo tra gli ingredienti principali. Los callos (stomaco del vitello) sono un altro piatto tipico madrileno e si trovano nella maggior parte dei bar della città come tapa.

Godetevi le allegre feste di Madrid:
Per i più piccoli la festa più bella dell'anno si tiene tra il 5 e il 6 di gennaio: durante la notte infatti i Re Magi portano doni e sogni ai bambini. Nella giornata del 5 gennaio per le vie della città sfila la famosa cavalcata dei Re Magi, un momento di festa molto sentita dai madrileni.

Da non perdere

  • MadridMuseo del Prado di Madrid: Il Prado è uno dei musei più importanti del mondo, e vale la pena dedicare un buon numero di ore per visitarlo. Da Caravaggio a Goya, da Raffaello a Velasquez, il Prado raccoglie la storia dell’arte europea degli ultimi cinque secoli.
  • Museo Reina Sofia di Madrid raccoglie le opere d’arte dal novecento ai giorni nostri da Dalì, Mirò e Picasso. Non siate superficiali: non limitatevi a cercare di vedere Guernica sulle teste dei cento turisti che sono arrivati prima di voi. Fate un giro per il museo, che di opere bellissime ne ha davvero tante.
  • Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid: I quadri del Museo che annovera tra gli altri Van Eyck, Caravaggio, Van Gogh, Gauguin e Hopper, è pronto a deliziare gli occhi dei turisti, sono della collezione privata del magnate tedesco dell’acciaio, Thyssen-Bornemisza, diventato ricchissimo durante la seconda guerra mondiale.
  • Il Palazzo Reale di Madrid sorge sulle rovine dell’antica residenza della famiglia reale distrutta da un terribile incendio la notte di Natale del 1734: l’Alcázar, che ospitava i reali di Spagna fin dal XVI secolo e appresenta una magnifica testimonianza del tardo barocco italiano, mentre tutto il complesso monumentale vanta più di 3000 stanze ed al suo interno sono custodite alcune invidiabili collezioni dal valore inestimabile, come ad esempio gli strumenti a corda che portano la firma di Antonio Stradivari conservati nella Capilla Real, oppure gli antichi vasi di ceramica e gli armadi per conservare le piante medicinali della Real Farmacia, incluse le prescrizioni mediche della famiglia reale. Nella Real Armería.
  • La Cattedrale dell'Almudena di Madrid fu consacrata da Papa Giovanni Paolo II solo nel 1993, quando finalmente apre le porte ai suoi fedeli dopo oltre 200 anni, animati da rivolte politiche e problemi economici che ne rallentarono òarealizzazione del progetto e dell’edificazione vera e propria.trascorsero.
  • Plaza Mayor fino al 1580 è stata la piazza del mercato cittadino, teatro di esecuzioni capitali, feste popolari, corride e che tra il ‘600 e il ‘700 è stata colpita da 3 grandi incendi, ha ben 9 porte di accesso, ma la più famosa è senza dubbio l’Arco de Cuchilleros che conduce all’omonima strada ed entrambe prendono il nome dalla corporazione dei coltellinai che insediarono qui le loro botteghe.
  • MadridPuerta del Sol, la piazza del capodanno madrileno. In cima alla Real Casa de Correo, l’edificio più antico della piazza oggi sede della presidenza della comunità di Madrid e vecchio ufficio postale, un grande orologio ha il compito di scandire le famose “campanadas”, i 12 rintocchi che segnano gli ultimi secondi dell’anno che volge al termine e l’inizio dell’anno nuovo. Come da tradizione, la fine dell’anno va celebrata con il rito dei 12 chicchi d’uva al ritmo di ogni campanada e chi riesce a finirli in tempo avrà un anno ricco di fortuna e prosperità.
  • Parco del Buen Retiro: nato come luogo di evasione e svago della monarchia al quale furono costruiti il “Teatro del Buen Retiro” frequentato dagli attori più in voga del “secolo d’oro” spagnolo (1500-1600), per le eleganti feste organizzate per la nobiltà venne edificata la bellissima sala da ballo “Cason del Buen Retiro”, per gli eventi e gli spettacoli all’aperto, invece, furono installate due grandi gabbie nei bellissimi giardini: una per accogliere alcune specie di volatili esotici, l’altra adibita a palcoscenico di spettacoli con animali feroci. Oggi, il simbolo del Parco è sicuramente il meraviglioso Palazzo di Cristallo.


Scarica qui la guida di Madrid e programma con noi la tua prossima vacanza!

Offerta

Príncipe Pío

Prìncipe Pìo 4*
Se soggiorni presso Hotel Principe Pio a Madrid (Plaza de España - Palazzo Reale), potrai raggiungere luoghi di interesse come Giardini di Sabatini e Palazzo Reale in pochi minuti. Questo hotel per famiglie si trova nei pressi dei seguenti luoghi d'interesse: Plaza Mayor e Museo del Prado.
Quota a persona Volo+Hotel in trattamento di solo pernottamento a partire da € 127.00 p.p. (4 giorni/3 notti)

 

  

Curiosità
Madrid1. Magerit
Madrid prende il nome dall’arabo “magerit“, che significa “luogo di molte sorgenti”.

2. Il simbolo ufficiale di Madrid
Il simbolo ufficiale di Madrid è un orso in piedi sulle zampe posteriori che si ciba di bacche dell’albero di madroño. Il simbolo è una metafora della crescita di Madrid e rappresenta l’importanza del legno per la costruzione di un paese.

3. Madrid Aquasur
Per gli amanti dell’acqua, Madrid ha una favolosa piscina all’aperto, l’Aquasur, con cinque scivoli enormi che d’estate sono affollatissimi di ragazzi!
Hotel vicino all’Aquasur: Hotel Egidio Las Provincias, Fuenlabrada.

4. Museo della Corrida di Madrid
Se preferite le attività non acquatiche, al Museo della Corrida (Museo Taurino) imparerete molto su questa tradizione – la sua storia e l’evoluzione degli stili nel vestire. Pochissimi sanno che, fra i molti oggetti in esposizione, c’è anche il costume indossato da Manolete quando fu incornato a morte, giovanissimo, nell’arena di Linares.

5. Real Madrid
Vi siete mai chiesti qual è la squadra di calcio più forte del XX secolo? Beh, secondo la FIFA è il Real Madrid FC. Il loro stadio, il Bernabéu, si trova a Chamartín, a nord di Madrid. Nessun problema per trovare un posto a sedere, questo stadio può contenere fino a 85.000 spettatori. Hotel nei dintorni del Santiago Bernabéu: Hotel Rafael Orense, Madrid.

Madrid6. Tapas di Madrid
Per i più golosi tra voi, le tapas di Madrid vanno assolutamente provate. Questo piatto tipico è legato ad una storia, risalente al XIII secolo. I conducenti di diligenza si fermavano nelle taverne per prendersi una pausa con un bicchiere di vino al termine di ogni lunga e spesso pericolosa tappa del loro viaggio. Dopo molte fermate del genere, erano così ubriachi da costituire un pericolo per i viaggiatori, perciò il governo approvò una legge che li obbligava a mangiare qualcosa con il vino. Di solito, questo spuntino consisteva in un pezzo di pane e prosciutto. Le tapas (tappi o coperchi) si sono evolute col tempo, fino a diventare una deliziosa tradizione alimentare che possiamo goderci ancora oggi- Le varietà fra cui scegliere sono praticamente infinite, ma due delle tapas più popolari sono i boquerones en vinagre (acciughe marinate) e l’empanada (pasta frolla farcita con tonno e pomodoro), che è sicuramente la migliore. Se non avete un grande appetito, condividete con i vostri amici le raciones (versioni più grandi delle tapas), che di solito consistono in chorizo (salame), jamón serrano (prosciutto crudo), tortilla de patata (frittata di patate), e champiñones con ajos y jamón (funghi con aglio e prosciutto).

Altri hotel scelti per voi

City House Hotel Florida Norte By Faranda

City House Hotel Florida Norte By Faranda 4* 3 Notti (camera e colazione) Volo+Hotel da € 145

Prenota volo + hotel

Mercader

Mercader 4* 3 Notti (camera e colazione) Volo+Hotel da € 106

Prenota volo + hotel

NeoMagna Madrid

NeoMagna Madrid 3* 3 Notti (solo pernottamento) Volo+Hotel da € 210

Prenota volo + hotel



Banner TraveltoolCerca altre offerte volo + hotel qui
Potrai creare il tuo pacchetto vacanze, dall'hotel al volo, aggiungendo altri servizi quali i transfer, una visita ad un museo, un'escursione e tanto altro con pochi click e in tutta sicurezza, potendo sempre contare su un'assistenza dedicata h24.




in collaborazione con Traveltool T.O.